Calcinato. Il senegalese Dione Cheikh uccide Gennaro Esposito

Aristofane Mori
Marzo 6, 2017

Un brutto fatto di cronaca ha interessato ieri sera, domenica 5 marzo 2017, il comune di Calcinato in provincia di Brescia. È accaduto a Calcinato dove un uomo di 37 anni italiano è stato ucciso a coltellate in strada al termine di un litigio. L'omicidio, sempre secondo quanto reso noto dagli investigatori, potrebbe essere maturato negll'ambito degli ambienti dello spaccio, riportano stamattina le agenzia stampa. L'africano è stato arrestato dai Carabinieri mentre provava a lavarsi dal sangue della vittima.

La dinamica dell'omicidio. I due sarebbero stati sentiti (e visti) litigare a casa di Cheikh, poco prima delle 20, in un appartamento al civico 6 di Via San Germano, in territorio di Calcinatello.

La vittima dell'accoltellamento è stato trasportato immediatamente in ospedale ma è morto poco dopo aver raggiunto il pronto soccorso.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE