Calciomercato, Donnarumma: "Spero di restare al Milan, al rinnovo ci pensa Raiola"

Paola Ditto
Marzo 20, 2017

Il gesto simbolico del bacio alla maglia rossonera subito dopo l'infuocato match contro la Juventus di dieci giorni fa ha segnato un punto importante a favore del Milan.

Rivedendo quelle immagini, in molti hanno interpretato il bacio di Donnarumma come una sorta di dichiarazione d'amore e fedeltà verso il Milan. "Anche se Donnarumma firmerà il rinnovo", ha poi concluso, "ormai i contratti non contano più nulla". L'ex portiere rossonero Giovanni Galli, nell'immediato post partita, aveva commentato così: "Guardate quello che fa. Per il rinnovo ci penserà il mio procuratore (Mino Raiola, ndr)". Riguardo il suo futuro Donnarumma ha dichiarato che sarà il suo procuratore Mino Raiola ad occuparsene, lui pensa solo a giocare al meglio per la sua squadra del cuore. Poi è tornato sugli episodi dello Juventus Stadium: "Non è successo niente, era solo un po' di incazzatura per aver perso la partita". "Sono d'accordo con Boskov, rigore è quando arbitro fischia", ha chiosato ancora Tacconi, "ma le polemiche nei riguardi della Juventus sono sempre questa, il problema è che psicologicamente sta distruggendo tutti, ne vanno fieri e godono".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE