L'Uomo d'Acciaio: Matthew Vaughn dirigerà il sequel?

Brunilde Fioravanti
Marzo 21, 2017

Lo rivela Collider, secondo cui da agosto a oggi la DC Films ha proseguito nello sviluppo del seguito del film di Zack Snyder, e ora avrebbe in mente il regista di Kingsman: Secret Service, Kick-Ass e X-Men: L'Inizio per dirigere la pellicola. Entrambi si sarebbero già incontrati per parlare del più e del meno, e nonostante non si possa parlare di una vera e propria conferma, la sicurezza di Warner Bros. nei confronti del regista non si è che rafforzata, affermando che, anche nel caso di un rifiuto verso la direzione del film, la casa di produzione lo vorrà comunque per un'altra pellicola del DC Extended Universe.

Warner Bros. ha in programma un sequel per L'Uomo d'Acciaio e alla regia vuole Matthew Vaughn. Credo che non sia l'approccio giusto fare una versione troppo seria di Superman sullo stile de Il Cavaliere Oscuro. Superman è divertente e ricco di colori, o almeno così è per me.

Superman tornerà in Justice League, in uscita il prossimo 23 novembre in Italia. Oltre all'attore nel cast ci saranno Ben Affleck nel ruolo di Batman, Amy Adams che sarà Lois Lane, Gal Gadot che riprenderà la parte di Wonder Woman, Jason Momoa interpreterà Aquaman, Ezra Miller sarà The Flash e Ray Fisher diventerà Cyborg.

La trama ripartirà dunque dall'ultima scena, quella della fattoria dove abitava Clark Kent. Ispirato dalla generosità di Superman (Henry Cavill), Bruce Wayne (Ben Affleck) stringe un patto con la sua nuova alleata Diana Prince (Gal Gadot) per affrontare un nuovo terribile nemico.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE