Meteo Pasqua e Pasquetta 2017: qualche temporale, poi torna il sole!

Modesto Morganelli
Aprile 16, 2017

Conclude il centro Meteo Arpal: "Per la giornata di Pasquetta la tendenza è ancora per condizioni di tempo soleggiato con un leggero calo termico e la possibile comparsa di qualche locale annuvolamento nel corso della giornata". E veniamo alle previsioni per le feste pasquali. Lunedì la perturbazione si allontanerà verso la Grecia: Pasquetta trascorrerà quindi all'insegna del bel tempo, fatta eccezione per isolati rovesci residui sulle estreme regioni meridionali. Nel pomeriggio instabilità in aumento con temporali su regioni di Nord-Est e Appennino settentrionale, più asciutto al Nord-Ovest. Le temperature saranno elevate soprattutto nel lungo ponte del 25 aprile-1 maggio. Per la seconda parte della giornata annunciato l'arrivo di venti di Bora, che porteranno "temporali e piogge su Marche, Umbria, Toscana orientale, verso Abruzzo, Molise, Puglia, Lazio e Campania orientali".

L'alta pressione porta il sole in Sicilia. Rovesci sono previsti anche sulla fascia costiera, con temporali pomeridiani nelle zone montuose. Si tratterrà di un vero e proprio colpo di coda invernale che riporterà non solo piogge, venti forti e freddo ma anche la neve sino a quote di bassa montagna in Appennino ( oltre i 600 metri). La parte dell'isola più a rischio per la presenza di nubi e pioggia sarà quella nord-orientale e nord-occidentale. E mentre ad esempio tutti i centri Mongolfiera rispetteranno i giorni rossi, Auchan si dividerà: a Modugno chiusi a Pasquetta, il parco commerciale invece di Casamassima sarà aperto.

Sulle regioni centrali al mattino tempo stabile su tutti i settori con ampie schiarite alternate a passaggi nuvolosi.

In particolare, al mattino il cielo risulterà irregolarmente nuvoloso su tutte le province, con piogge più diffuse tra casertano, napoletano e Sannio ed Irpinia.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE