Marsala, rapina a mano armata al tabaccaio di Contrada San Silvestro

Aristofane Mori
Aprile 19, 2017

La polizia ha arrestato Gaspare Parrinello, 43 anni, pregiudicato marsalese, per rapina a mano armata ai danni di un tabaccaio di contrada San Silvestro. Giunti immediatamente sul posto, gli agenti della Volante apprendevano che un individuo armato e completamente travisato si era introdotto all'interno della rivendita, ove, sotto la minaccia di una pistola, si faceva consegnare l'incasso del giorno ed alcuni gratta e vinci, e si dileguava poi per le vie limitrofe. La Polizia scientifica ha visionato i filmati del sistema di videosorveglianza. Dalle movenze, in particolari, anche se aveva il volto coperto, c'erano pochi dubbi sul fatto che si trattasse di Parrinello, noto alle forze dell'ordine.

I poliziotti si sono recati dapprima presso un casolare abitualmente frequentato dall'uomo, nei cui pressi hanno ritrovato la felpa con cui era stato ritratto nelle immagini del sistema di videosorveglianza, e poi nella sua abitazione dove Parrinello è stato sorpreso con ancora indosso gli altri indumenti utilizzati per la rapina. Adesso si trova al carcere di Trapani.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE