TRAGEDIA NEL TORINESE. Coniugi trovati morti in casa: deceduti da giorni

Aristofane Mori
Aprile 19, 2017

Secondo le prime informazioni l'uomo, origini cuneesi, era sofferente a causa di una forma di ipertensione.

Il corpo della donna, in particolare, era in stato di decomposizione avanzata.

Le forze dell'ordine hanno infatti cercato segni di collutazione o altro nelle camere dell'alloggio, ma non sono stati trovati elementi che possano far pensare ad un decesso violento. Lei nel letto, lui invece sul pavimento del bagno.

Toccherà all'autopsia stabilire l'esatta causa deli decessi che al momento sembra siano avvenuti per cause naturali. Sarebbero trascorsi da sette a dieci giorni.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE