M5S, dimezzate le postazioni ambulanze

Aristofane Mori
Aprile 20, 2017

Delle 251 postazioni attive prima del varo della rete secondo il M5s solo 125 resteranno in vita a regime, il resto sarà soppresso. La denuncia arriva dal Movimento cinque stelle che attacca il nuovo piano sanitario varato dal governo regionale.

"Rete ospedaliera siciliana, una grana dopo l'altra".

PALERMO, 20 APR Botta e risposta tra M5S all'Ars e l'assessore alla Salute, Baldo Gucciardi. "I mezzi di soccorso continueranno a essere 251 - ha assicurato l'assessore - e non 125 come ipotizzato da qualcuno".

Per questa ragione non tutte le MSB sono state indicate nel documento metodologico, "ma posso assicurare- sottolinea Gucciardi- che nessuna delle ambulanze non indicate nel documento metodologico verrà soppressa".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE