Palpeggia una giovane sul treno Cassino-Roma e si masturba, arrestato 65 enne

Aristofane Mori
Aprile 20, 2017

Prima ha allungato le mani, palpeggiandola ovunque, poi avrebbe anche iniziato a masturbarsi.

Un uomo di 65 anni, originario di Caserta, è stato arrestato ieri dalla polizia nella mattinata di ieri, mercoledì 19 aprile, con l'acqua di violenza sessuale. La donna, scioccata e in lacrime, ha cercato di divincolarsi e ha chiesto aiuto. Per fortuna nella stessa carrozza erano presenti due agenti di polizia, che si sono accorti della situazione, con la donna scoppiata a piangere, e sono intervenuti. Quando ha visto gli agenti che si stavano avvicinando ha tentato la fuga, ma è stato bloccato rapidamente.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE