Siracusa: operazione antidroga, tredici arresti

Aristofane Mori
Aprile 20, 2017

I fermati sono tutti residenti a Siracusa.

A Siracusa è scattato un blitz antidroga che ha portato a 13 ordinanze di custodia cautelare.

I provvedimenti sono stati disposti dal gip del tribunale di Catania, su richiesta della procura distrettuale antimafia. Sono queste le accuse per tredici persone arrestate a Siracusa per associazione a delinquere.

La droga veniva acquistata a Catania, da persone appartenenti al clan Cappello o, in alcuni casi, ad Adrano e nel palermitano.

Le attività investigative hanno consentito il sequestro di stupefacenti, di armi, nonché l'arresto di taluni degli indagati colti in flagranza del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

L'inchiesta ha portato alla luce un vero e proprio "summit" tra gli esponenti più influenti dei più importanti gestori dello spaccio in città.

Secondo gli investigatori gli arrestati avrebbero fatto ricorso anche ad aggressioni fisiche nei confronti di chi non avrebbe rispettato le regole imposte dal gruppo.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE