Abruzzo, Nicola Marini è il nuovo presidente dell'Ordine nazionale dei Giornalisti

Brunilde Fioravanti
Aprile 21, 2017

Dopo alcuni anni al Tempo, nel 1988 è approdato alla sede Rai dell'Abruzzo, dove ha lavorato fino al 2013, ricoprendo dal 2010 il ruolo di caporedattore.

Nicola Marini (a destra nella foto con il vicepresidente Santino Franchina) è il nuovo presidente dell'Ordine nazionale dei giornalisti. E' stato eletto, alla seconda votazione, con 73 voti. Avezzanese, classe 1951, professionista dal 1978, pensionato Rai, prenderà il posto del dimissionario Enzo Iacopino. Ricopriva dal 2007 la carica di tesoriere.

"Al collega Nicola Marini gli auguri di buon lavoro della Federazione nazionale della stampa italiana".

Lo Pomo, ex presidente dell'Ordine dei giornalisti della Basilicata, ha raccolto più di 50 preferenze nonostante quella sul suo nome sia stata una proposta arrivata all'ultimo momento.

Sostituisce Enzo Iacopino, dimessosi lo scorso 16 marzo.

In base alla riforma recentemente approvata, il consiglio sarà composto da 60 membri.

"L'elezione a presidente dell'Ordine nazionale dei Giornalisti è un risultato importante per l'Abruzzo che corona l'impegno di molti anni di attività nel Consiglio Nazionale di Nicola Marini, ma è anche un riconoscimento al Consiglio dell'Ordine d'Abruzzo che in questi anni ha lavorato per dare risposte alle numerose problematiche dei giornalisti, soprattutto dei giovani precari". "Saprà certamente guidare l'Ordine dei giornalisti, seppure in una fase di transizione, con la competenza e la serietà che tutti gli hanno sempre riconosciuto e che rappresentano la sua cifra distintiva".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE