Champions, Nedved "Monaco pericoloso"

Paola Ditto
Aprile 21, 2017

La Juve ha pescato il Monaco.

Pavel Nedved, dirigente della Juventus, ha commentato così i sorteggi di Nyon: "Monaco?".

Il Monaco "è una squadra molto giovane, corre e non ha niente da perdere, quindi è un avversario pericoloso. Dopo la partita non ho visto i ragazzi festeggiare, perché dentro di loro sono concentrati e sanno che quest'anno possono vincere la Champions League". A questo punto della competizione - ha aggiunto - è difficile scegliere gli avversari, in Europa non puoi sbagliare niente: speriamo di affrontare le due gare al massimo del nostro potenziale. È molto difficile affrontare in quel modo il Barcellona al Camp Nou. Sono fiducioso per il finale di stagione. Il rinnovo di Allegri? E' un allenatore che sta facendo molto bene. Ho già fatto capire che il suo lavoro è stato molto importante, è stato criticato in maniera affrettata. Vogliamo continuare con lui e anche lui deve essere contento e convinto di continuare con la Juventus: non credo che ci siano problemi. La svolta tattica con il nuovo modulo è stato il momento simbolo di questa stagione, di una squadra che è stata capace di uscire dall'unico momento complicato di quest'anno. La squadra ha giocatori di qualità ed è normale che entrino nel mirino dei grandi club, i nostri giovani stanno stupendo l'Europa. Quanto vale Mbappè? Bisogna chiederlo al presidente, io sono un giocatore e spero che rimanga con noi.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE