Nba, Pacers ko, vola Cleveland

Paola Ditto
Aprile 21, 2017

Risultati playoff NBA 20 aprile 2017: nella notte appena passata sono state giocate tre partite. I Cavs sono sul 3 a 0 e a un solo successo dal passaggio del turno. Chiuso il primo tempo in svantaggio di 25 punti sul campo dei Pacers, Cleveland compie una rimonta che ha dell'incredibile con un parziale complessivo di 70-40 nel terzo e quarto periodo. LBJ inizia a segnare da ogni posizione, dà assist ai suoi compagni di squadra tant'è coach Lue preferisce tenere in panchina Kyrie Irving e Kevin Love per tutto l'ultimo quarto. Ilcampione ha messo a segno l'ennesima tripla doppia dellastagione: 41 punti, 13 rimbalzi e 12 assist. Unica nota positiva è dettata da James che supera Kobe Bryant diventando il terzo miglior marcatore della storia dei playoff.

Quella che doveva finire per essere solamente una disfatta, però, si è rivelata una delle più sorprendenti rimonte nella storia della postseason, e alla fine di gara 3 il punteggio ha espresso 119 punti per la franchigia dell'Ohio contro i 114 dei padroni di casa, portando la serie sul 3-0.

I Memphis Grizzlies mandano al tappero i San Antonio Spurs con un bel 105 a 94 ed un secondo tempo di altissimo livello di pallacanestro: la vittoria permette ai Grizzlies di accorciare le distanze nella serie del primo turno e di portarsi sull'1-2 nel computo delle gare vinte. Brillano Conley (24 punti), Randolph (21) e Marc Gasol (21), prova opaca di San Antonio che non va oltre i 18 di Leonard e i 16 di Aldridge.

Eastern Conference: Cleveland Cavaliers-Indiana Pacers 3-0; Toronto Raptors-Milwaukee Bucks 1-2; Chicago Bulls-Boston Celtics 2-0; Atlanta Hawks-Washington Wizards 0-2.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

PIÙ POPOLARE GrafFiotech

Segui i nostri GIORNALE