Platinette parla per la prima volta del figlio: "Oggi avrebbe 42 anni"

Modesto Morganelli
Aprile 27, 2017

Quest'episodio lo ha molto scosso, generando in lui dei profondi sensi di colpa, anche se riconosce che forse è stata la scelta migliore.

Maurizio 'Mauro' Coruzzi in arte Platinette avrebbe potuto avere un figlio di 42 anni.

Ancora oggi ho un senso di colpa profondissimo. L'uomo parlando di sé e di alcuni momenti molto intimi della sua vita, ha svelato infatti di aver attraversato un periodo molto difficile, una paternità mancata; Coruzzi ricorda di quando era ancora un adolescente e rivela: "Quando avevo 17 anni, ad un passo dagli esami di maturità, la mia ragazza di allora è rimasta incinta". Lo dico con tutto il cinismo di cui sono diventato proprietario.

Confessione choc da parte di Platinette che, smessi temporaneamente i panni vistosi da drag queen, ospite al talk show di Tv8 The Real come Mauro Coruzzi, ha raccontato qualcosa che non aveva mai svelato prima. Eravamo due coppie e ogni tanto si usciva dal cosiddetto campo della normalità. Avevamo io e quest'altro ragazzo due fidanzate che non sapevano che anche tra noi c'era una storia. Non era la doppiezza, ma l'indecisione di non sapere cosa stavi diventando. Nell'incidente di percorso ci fu questa gravidanza e decidemmo di non affrontarla: "avrebbe scombinato la nostra vita". Si sarebbe ritrovato un padre che esce vestito come una battona di quinta categoria.

In ultimo, però, una frecciatina dal tono educativo e quasi paternale il conduttore e opinionista lo regala allo studio di TV 8: "Mi danno fastidio le giovanissime rifatte che chiedono le tette nuove come premio della maturità - dichiara - Se fossi un padre mi chiederei che padre sono".

Mauro Coruzzi è sempre stato "borderline", nonostante lavori nel mondo dello spettacolo non è molto socievole tutt'altro, è individualista. Abbiamo fatto il trasferimento dalla campagna - dalla provincia di Parma - in città: i miei cominciarono a fare gli operai e hanno vissuto male l'abbandono delle tradizioni contadine. Per fortuna è arrivata Platinette, che è nata quando si travestiva con un gruppo di colleghi per andare alle manifestazioni politiche. "Un programma televisivo diventava la possibilità per gli italiani del boom economico di istruirsi".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE