Crotone-Milan, le probabili formazioni. Dubbi in attacco per Montella

Paola Ditto
Mag 13, 2017

"Abbiamo provato delle contromosse che ci mettono in condizione di mettere in campo il nostro gioco ma dobbiamo essere coscienti che loro sono abili sia attaccando frontalmente che attaccando ai lati". L'anno scorso le due squadre si sono sfidate in Coppa Italia, ai sedicesimi di finale: dopo che i 90′ sono terminati 1-1 in virtù delle reti di Luiz Adriano e Budimir, i rossoneri hanno staccato il biglietto per gli ottavi solo grazie ai gol di Bonaventura e Niang ai supplementari.

Ceccherini che poi analizza così il momento magico attraversato dal Crotone (10 punti nelle ultime 4 partite): "Adesso ci riescono cose che prima non ci riuscivano, ovviamente i risultati positivi danno quella carica in più per allenarsi ancora meglio, oltre alla soddisfazione di veder raccolti i frutti del lavoro svolto in settimana".

Domenica, il Milan dopo la sconfitta rimediata in casa, nell'ultimo turno contro l'Empoli, vorrà rifarsi. Esterni di centrocampo dovrebbero, invece, essere Rhoden e Natalini. In avanti preferito Lapadula a Bacca, Deloufeu.

Qui Milan. Il tecnico Vincenzo Montella dovrebbe riproporre Manuel Locatelli, che dovrebbe rimpiazzare l'infortunato Sosa in regia. Difensori: Calabria, Gomez, Paletta, Vangioni, Zapata, Zucchetti. A disposizione: Festa, Dussene; Mesbah; Sampirisi; Claton; Kotnik; Capezzi, Suljic, Tonev; Stoian; Simi; Acosty. A completare il quintetto arbitrale saranno gli addizionali Paolo Valeri di Roma 1 e Davide Ghersini di Genova. I rossoneri in campionato hanno in Calabria sinora un bilancio complessivo di 7 vittorie, 2 pareggi e 5 sconfitte.

IL PERSONAGGIO - Sicuramente le luci della ribalta in questo Crotone sono tutte per Diego Falcinelli, autentico trascinatore della squadra calabrese.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE