Arrestato il pirata della strada che ha ucciso Alessio

Aristofane Mori
Mag 19, 2017

Uno studente di 16 anni è stato travolto da una moto poi datasi alla fuga senza prestare soccorso. È morto nelle prime ore della mattina.

Alessio era appena sceso dal pullman che tutti i giorni prendeva e dopo aver attraversato la strada si stava incamminando sul ciglio della strada per raggiungere il sottopasso quando la moto lo ha centrato in pieno alle spalle. La famiglia ha deciso di avviare le procedure per l'espianto degli organi. Lo hanno individuato in casa sua poche ore dopo l'incidente la polizia municipale e il Norm dei carabinieri di Carrara. Anzi: si è fermato un momento, ha raccolto i pezzi di carrozzeria del motorino che si erano staccati per l'urto contro il corpo della vittima ed è fuggito, lasciando il giovane Alessio Zanetti per terra. E' accusato di omicidio stradale e omissione di soccorso.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE