Papa a Ostia come parroco, benedice case

Aristofane Mori
Mag 19, 2017

L'iniziativa del Papa si inserisce nell'ambito dei "Venerdì della misericordia", che Francesco ha inaugurato in occasione del Giubileo.

Ostia - Nel pomeriggio di oggi papa Francesco è uscito dal Vaticano e si è diretto verso Ostia.

Due giorni fa, don Plinio Poncina, il parroco di Stella Maris, una delle sei parrocchie di Ostia, aveva affisso un avviso sulla porta del condominio di case popolari di Piazza Francesco Conteduca 11, avvertendo le famiglie che sarebbe passato a trovarle per la consueta benedizione pasquale. Ai padroni di casa, increduli per la visita di questo parroco 'speciale', Bergoglio ha lasciato in dono un rosario e, scherzando, ha voluto scusarsi per il disturbo, anche se, ha precisato il Pontefice, l'orario di silenzio è stato rispettato.

Ma, quando decine di famiglie hanno aperto la porta d'ingresso, si sono trovate davanti non solo il sacerdote, ma Papa Francesco in persona. La chiesa, la parrocchia e il piccolo campo da calcio adiacente, in via dei Promontori, diventano spesso un punto di riferimento per la comunità e costruiscono un punto di approdo per quelle realtà sociali ed esistenziali che spesso, subendo forme di esclusione, rimangono ai margini.

FILM DI WENDERS SUL PAPA - Si chiama 'Pope Francis. Il progetto, presentato oggi al Sir, è condiviso con mons. Dario E. Viganò, prefetto della Segreteria per la comunicazione della Santa Sede. Francesco affronterà temi a lui molto cari come ecologia, migrazioni, consumismo o giustizia sociale, rispondendo alle domande provenienti da ogni periferia del mondo.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE