Roma, al via il processo a Marra Raggi citata come testimone

Aristofane Mori
Mag 19, 2017

È in carcere da quel giorno e il 25 maggio di fronte alla 2° sezione del tribunale comincerà il processo nei suoi confronti che vede imputato anche Scarpellini. Le conversazioni via WhatsApp dei "quattro amici al bar" - oltre a Marra e Raggi, partecipavano il vicesindaco Daniele Frongia e il capo della segreteria Salvatore Romeo - dimostrano il "filo diretto" che aveva con la sindaca e soprattutto il potere che esercitava soprattutto nella scelta dei dirigenti.

La difesa chiama infatti a testimoniare il sindaco nel processo per corruzione, in concorso con l'imprenditore Sergio Scarpellini. Eppure la sindaca, quando Marra finì in manette il 16 dicembre scorso, lo liquidò definendolo "uno dei 23mila dipendenti del Comune". Sia Marra che Scarpellini sono attualmente agli arresti domiciliari. L'indagine riguarda una somma di denaro di circa 370mila euro che Marra avrebbe ricevuto da Scarpellini nel 2013.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE