Esce film con Papa diretto da Wenders

Brunilde Fioravanti
Mag 20, 2017

Il progetto cinematografico è stato reso noto in giornata, e lo stesso è stato condiviso dal Monsignore Dario E. Viganò, quale Prefetto della Segreteria per la comunicazione per la Santa Sede.

Già in passato Papa Francesco è stato raccontato attraverso il cinema, ma è questa la prima volta che un Papa in persona si faccia immortale dal cinema. "A man of his word" insieme a mons. "Pope Francis. A man of his word" sarà distribuito a livello internazionale dalla Focus Features | gruppo NBCUniversal, ed è prodotto da Célestes Images, Centro Televisivo Vaticano, Solares Fondazione delle Arti, PTS Art's Factory, Neue Road Movies, Fondazione Solares Suisse, e Decia Films.

Del film "Pope Francis".

In attesa di conoscere le idee di Papa Francesco Bergoglio direttamente raccontate da lui stesso per tramite della telecamera diretta dal noto e pluripremiato regista tedesco Wim Wenders, è da sottolineare come il progetto completato dalla Santa Sede, scardini e non poco i canoni utilizzati da sempre per "fare" comunicazione. Parliamo di Daniele Lucchetti, che con il suo "Chiamatemi Francesco: il Papa della gente", ripercorse la storia umana e spirituale del Pontefice, dagli inizi in Argentina, fino alla soglia del Vaticano.

Città del Vaticano - Wim Wenders più volte candidato all'Oscar con i documentari "Buena Vista Social Club", "Pina" e "Il sale della terra", vincitore di una Palma d'oro a Cannes con "Paris, Texas" e di un Leone d'oro a Venezia con "Lo stato delle cose" ha realizzato un documentario su Papa Francesco. Viganò da anni, un'amicizia nata grazie all'amore per il cinema.

Si chiama "Pope Francis. Abbiamo cercato di realizzare un'opera aperta a tutti gli spettatori, senza distinzioni di fede o cultura, proprio perché il messaggio di Francesco è universale".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE