Neonata "cammina" pochi minuti dopo il parto: le immagini lasciano senza parole

Aristofane Mori
Mag 31, 2017

Una tragedia che lascia attoniti, a pochi giorni di distanza da un episodio per certi versi analogo, avvenuto a Trieste: anche lì una ragazza aveva partorito in casa e abbandonato il bambino nel giardino condominiale. Al momento non sono emerse responsabilita' da parte di altre persone nella morte del piccolo, avvenuta nelle prime ore di martedi' poco dopo il parto. Perché è già attiva una rete di accoglienza capace di aiutare le madri che decidono di non riconoscere il proprio bambino. L'adozione è una enorme risorsa.

La foto, ovviamente, ha fatto il giro del mondo ed è diventata virale in pochissimo tempo fomentando il web, che non ha tardato a considerare il gesto della donna irresponsabile e assolutamente incredibile. Negli ultimi dieci anni il numero di neonati non riconosciuti alla nascita si è fortemente ridotto: erano 410 nel 2004 e sono stati 278 nel 2014, con un calo di oltre il 30%.

Nessuno ci può credere.

Non c'è bisogno di essere ostetriche o pediatri per saperlo, basta aver avuto un benché minimo contatto con un neonato e si vedrà come, per esempio, il bimbo si aggrappi a un dito che gli viene avvicinato in maniera tanto forte da poter essere sollevato, e così via.

La svolta nelle indagini è arrivata ieri pomeriggio quando i carabinieri, ascoltando i vari testimoni residenti nella zona del ritrovamento del neonato, hanno raccolto anche il suo racconto da cui sono emerse incongruenze e contraddizioni che hanno indotto i militari ad accompagnare la donna in procura per approfondimenti.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE