Ius soli "temperato" e ius culturae: cosa sono?

Remigio Civitarese
Giugno 16, 2017

La Commissione Affari costituzionali non è stata in grado di licenziare un testo finale a causa dell'ostruzionismo della Lega Nord. Il tutto mentre fuori continua la protesta dell'estrema destra con il sit-in di Forza Nuova, preceduto in mattinata da quello di CasaPound e dagli scontri con la polizia.

Solidarietà anche dal segretario del Pd Matteo Renzi che ha chiamato al telefono la ministra Fedeli.

Si tratta di una legge che introduce importanti novità e che, secondo l'incrocio dei dati di Istat e Miur, sarebbero circa 800 mila i minori stranieri figli di immigrati che potrebbero acquisire la cittadinanza italiana dopo l'entrata in vigore della legge sullo Ius soli, con ben 60 mila italiani in più ogni anno. L'Italia è di chi la ama, lo ius soli è una fandonia. In questo caso l'acquisizione della cittadinanza avviene qualora abbia frequentato regolarmente un percorso formativo di almeno 5 anni in Italia (il cosiddetto ius culturae).

Alla vigilia del voto non sono mancanti momenti di alta tensione. Francesco Storace, leader di Movimento Nazionale, ha annunciato di essere "pronti anche all'iniziativa referendaria se il Parlamento dovesse approvare questa scelleratezza". In questo caso viene considerato cittadino italiano anche chi è nato nel territorio della Repubblica da genitori stranieri, di cui almeno uno sia titolare del diritto di soggiorno permanente o sia in possesso del permesso di soggiorno Ue per soggiornanti di lungo periodo, in seguito all'esplicita dichiarazione di voler diventare cittadini italiani. I voti a favore del provvedimento dovrebbero arrivare da parte del Pd, di Ap, Mdp, Autonomia, Sel e parte del Gruppo Misto.

La Lega Nord ha guidato la protesta con il capogruppo Centinaio che si è aggrappato ai banchi del governo (è stato portato via da "7 commessi") mentre Sergio Volpi, senatore del Carroccio, è stato prima espulso e poi accettato nuovamente in Senato. Concedere la cittadinanza italiana significa concedere la cittadinanza europea, quindi un tema così delicato deve essere preceduto da una discussione ed una concertazione con gli stati dell'Unione Europea, per avere regole uniformi.

IUS SOLI, IL DDL SULLA CITTADINANZA: ECCO COSA PREVEDE - La discussione sulla legge, tuttavia, in Senato ha già visto uno scontro non solo verbale tra maggioranza ed opposizione.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE