Calciomercato Juventus ultima ora: Donnarumma subito?

Brunilde Fioravanti
Giugno 19, 2017

Mirabelli ha parlato al Corriere dello Sport del possibile incontro con la Juve per parlare di Donnarumma ed è stato molto possibilista: "Se la Juventus e Beppe Marotta vogliono Gianluigi, noi siamo qui".

Queste le fasi salienti: "Per le società oggi è difficile gestire la figura del giovane calciatore, perché cominciano subito a programmare la carriera e a fare scelte economiche e progettuali anche in contrapposizione con le scelte del club". Se la Juventus prenderà Donnarumma?

"Oggi è un talento, fa differenza".

Sulla permanenza di Neto, portiere interessato al Napoli e al Milan, con la maglia bianconera: "Per soddisfare le sue richieste è sul mercato".

LITIGIO BONUCCI-DYBALA A CARDIFF - "Ero lì".

Adesso basta. Il caso Raiola-Donnarumma è solo l'ultimo di una lunga seria, nel calcio di tutto il mondo nfatti ormai da anni i veri padroni sembrano i procuratori che dettano i movimenti di mercato in base ai loro guadagni.

"Mi sarei stupito se Marotta avesse affermato il contrario - ha risposto l'ad de Milan, Marco Fassone - Marotta è molto abile: se gli interessa un portiere, noi siamo qui".

La Juventus ha intenzione di vivere la prossima finestra di mercato da assoluta protagonista, la società vuole regalare ad Allegri colpi di altissimo livello per colmare il gap con le grandi d'Europa. Smentisco nel modo più assoluto qualsiasi tensione tra i giocatori nell'intervallo. "Non abbiamo avuto nessuna richiesta per ora". "Non perdo mai. E tutti hanno imparato". E quello degli investitori stranieri è esclusivamente di business.

Immediata la reazione del web alle parole di Marotta. Dopo sei scudetti la sfida deve essere più adrenalinica: più forte è l'avversario più bello è batterlo. Scudetto? Si parte per vincere: è obbligatorio. Se baratterei il settimo scudetto con la Champions?

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE