Verdi denunciano: "Scarafaggi in ospedale a Napoli"

Modesto Morganelli
Июня 19, 2017

Non c'è pace per la sanità napoletana: dopo le formiche nel letto di una paziente al San Paolo, tocca all'ospedale San Giovanni Bosco dove, come denuncia il consigliere regionale Francesco Borrelli a 'Il Mattino', "c'è una invasione di zanzare". "Per questo i parenti di alcuni ricoverati gravi passano le giornate e fanno i turni a difendere i loro cari dall'aggressione degli insetti". Borrelli, che e' lo stesso che ha denunciato il caso della donna al San Paolo, annuncia un'ispezione. Gia' in passato c'erano stati gravi problemi simili nel reparto di Ginecologia. A breve Borrelli incontrerà il direttore sanitario dell'ospedale Luigi De Paola. "Attorno all'ospedale San Giovanni Bosco - spiega l'esponente verde, che riferisce di essere stato contattato da diversi utenti e parenti dei pazienti - ci sono diversi acquitrini e, paradossalmente, nel nuovo pronto soccorso e anche in alcuni reparti, l'impianto di aria condizionata e' guasto".

La problematica sarebbe stata originata da una concomitanza di cause che prevede la presenza di acquitrini nei pressi della struttura, la rottura dei condizionatori (mai riparati) e la totale assenza di zanzariere alle finestre, oltre a quell'incoveniente chiamato Estate che ci porta spesso a combattere in casa con ospiti indesiderati, nella speranza che almeno in ospedale la situazione risulti un po' diversa e un po' più esente da rischi. Molti cittadini ci segnalano che l'emergenza zanzare va avanti da giorni con un picco in queste ultime ore. Alcuni pazienti sedati o anziani vengono letteralmente 'divorati' dalle Zanzare senza alcuna possibilita' di reagire e presentano il corpo ricoperto di punture con notevoli rigonfiamenti. "Questa notte assistevo mia madre ricoverata in pronto soccorso - racconta il parente di una paziente - ed ero costretto a toglierle le zanzare addirittura dai capelli e, nonostante il caldo, sono stato costretto a coprirla fino al collo per evitare che venisse "mangiata" da questi insetti".

Altre relazioni

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE

ULTIME NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE