Asus Zenfone AR: inizia commercializzazione a Taiwan

Rodiano Bonacci
Giugno 20, 2017

Se ad aprile è stato commercializzato in Giappone, questo mese vede localizzare un evento identico a Taiwan (15 giugno) e, poi, negli Stati Uniti a luglio (circa alla metà del mese). Per gli utenti che hanno uno smartphone brandizzato, non resta che attendere che venga ufficializzato l'aggiornamento anche per questa tipologia di devices, al momento non c'è nessuna notizia in merito.

Il nuovo dispositivo di fascia alta di ASUS è uno dei pochi a supportare il progetto Tango di Google.

-Tre fotocamere: la principale è una Sony IMX318 da 23 mega-pixel, le altre due sono invece dedicate alla realtà virtuale; una è dedicata al motion tracking e l'altra invece misura la profondità di campo. Può quindi riprodurre in 3D ambientazioni e oggetti reali e questo ha grandi implicazioni sia nel mondo del lavoro che in quello del gaming.

Tale rischio inoltre viene rafforzato dal fatto che le uniche indiscrezioni sull'espansione della commercializzazione di Zenfone AR, riguardano il mercato indiano che dovrebbe vedere il debutto del prodotto intorno ad agosto.

Oltre ad avere un SoC Snapdragon 821 e 8 GB di RAM (utili proprio per le nuove tecnologie cui è dotato), Zenfone AR dispone di un pannello Amoled da 5,7 pollici in risoluzione QHD.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE