Eurobasket Women 2017: l'Italia batte la Slovacchia, domani c'è l'Ungheria

Cornelia Mascio
Giugno 20, 2017

A Hradec Kralove le azzurre hanno battuto la Slovacchia 68-61 e domani alle ore 20.30 giocheranno contro l'Ungheria (diretta Sky Sport 2) nello spareggio che vale un posto tra le prime otto. In caso di successo, l'Italia è attesa dal Belgio nei quarti di finale.

Dicevamo di una gara solida, senza molte sbavature rispetto alla gara vs le turche, quelle sbavature (tanto per intenderci), che questa sera hanno stupito anche coach Andrea Capobianco che, ad un certo punto ad un time-out verso le fine del secondo periodo, dopo che le sue ragazze cercavano di scrollarsi di dosso una Slovacchia volenterosa ma a volte confusionaria e legnosa nella maestosità dei propri centimetri, arrivate dal 26-37 al 33-37 s'infuriava vs di loro invocando i fondamentali del minibasket in termini di disposizione in campo in difesa. In effetti, come dargli torto? Le migliori marcatrici Azzurre sono state Cecilia Zandalasini e Giorgia Sottana con 15 punti, in doppia cifra anche Francesca Dotto (11). Partita delicatissima, per la squadra di Capobianco, che due giorni fa ha perso Chicca Macchi, rientrata in Italia per la frattura alla mandibola rimediata contro la Turchia.

Immediato il gioco da tre punti di Zandalasini, cui però ha fatto seguito un parziale di 7-0 della Slovacchia. La reazione delle azzurre non si è fatta attendere e lItalia ha chiuso davanti (16-12) il primo quarto. Non appena l'Italia trova precisione dal perimetro con Masciadri, Dotto e Sottana il vantaggio si spinge anche sul +9, ma l'attacco della squadra di Capobianco fa fatica a carburare, chiudendo i primi 20 minuti solamente con 12/30 dal campo (3/7 da tre punti, 9 canestri assistiti sui 12 di squadra) e ben 13 palle perse. Di Penna il canestro del +12 a fine terzo quarto, poi Ruzickova è tornata a spaventarci con i punti del 57-50.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE