Napoli: latitante goloso di merendine "sgamato" dai Carabinieri

Modesto Morganelli
Giugno 20, 2017

Latitante da allora è stato scoperto dai carabinieri che hanno seguito la “pista delle merendine”, pedinando la sorella vivandiera che soddisfava i suoi desideri del palato. Nel covo ne aveva varie confezioni, di tutti i tipi.

I militari della sezione "catturandi" di Napoli lo hanno individuato e assicurato alla Giustizia perché destinatario da maggio di un'ordinanza di custodia cautelare in Carcere emessa dal GIP di Napoli per rapina.

Un peccato di gola tradisce la posizione di un latitante.

Lo scorso marzo, all'alba, aveva infatti rapinato alcuni passanti nel centro di Napoli con l'aiuto del fratello, già arrestato a maggio.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE