Maturità, prima prova: a sorpresa esce Caproni

Modesto Morganelli
Giugno 22, 2017

Per l'analisi del testo la lirica di Giorgio Caproni "Versicoli quasi ecologici" contenuta nella raccolta "Res Amissa", mentre le nuove tecnologie e il lavoro sono oggetto della traccia del saggio breve di ambito socio-economico partendo dal testo "Allarme Onu: i robot sostituiranno il 66% del lavoro umano" di Enrico Marro, pubblicato su Il Sole 24 Ore.

Quando le tracce di italiano erano state scelte, il ministro Valeria Fedeli aveva commentato "sono bellissime", ma oggi il suo compito è quello di rassicurare le migliaia di studenti che si sono accostati alla prova, cui dice "state tranquilli".

'La natura tra minaccia e idillio nell'arte e nella letteratura' è invece il tema proposto ai maturandi 2017 per il primo scritto nella tipologia saggio breve in ambito artistico-letterario.

La traccia del tema storico riguarda il periodo del "miracolo economico italiano", che va dal dopoguerra ad oggi con citazioni da Piero Bevilacqua e Paul Ginsborg. Disastri e ricostruzione un'altra delle tracce. A vagliare il loro operato 12.691 commissioni per 25.256 classi. E così niente Pirandello per l'analisi del testo, né tema sul terrorismo o sull'elezione di Donald Trump negli Stati Uniti.

SECONDA PROVA MATURITA' 2017 - La seconda prova è in calendario giovedì 22 giugno, dalle ore 8.30. Che sono molto diversi. Il galagone, il pino: anche di questo è fatto l'uomo. L'iniziativa "antibufale" si serve delle forme di comunicazione e degli strumenti preferiti dai giovani per veicolare i messaggi di sensibilizzazione, ed è finalizzata ad aiutare i ragazzi ad affrontare l'esame con maggiore serenità, confidando nei propri mezzi e nella propria preparazione.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE