Col machete sul lungomare

Aristofane Mori
Giugno 27, 2017

Massa, 27 giu. - (AdnKronos) - Un uomo ha ferito con un'arma da taglio, presumibilmente un machete, tre persone a Massa.

Mattinata di terrore alla Partaccia di Marina di Massa. Alla base dell'aggressione ci sarebbero screzi familiari. L'uomo e' stato fermato dalla polizia.

L'uomo, un quarantenne del posto, è stato arrestato dopo il parapiglia, avvenuto sul lungomare, in una zona dove si trovano anche alcuni camping.

Sul posto sono arrivati polizia e carabinieri. I tre, secondo quanto appreso, sarebbero stati feriti in modo lieve e sono ora ricoverati nell'ospedale.

Uno dei tre è stato colpito alla testa, gli altri due hanno riportato graffi e contusioni, ma nessuno è in pericolo di vita.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE