Android Wear 2.0 arriva finalmente su ZenWatch 3, ecco le novità

Rodiano Bonacci
Luglio 13, 2017

Dopo Armani anche Louis Vitton entra nel settore con il suo Tambour Horizon basato su Android Wear.

A riconferma che questo orologio costa troppo rispetto a quello che nella realtà è in grado di offrire, Louis Vuitton Tambour Horizon non ha un lettore ottico della frequenza cardiaca, sensore che tutti i piu' recenti smartwatch hanno.

Non ci sono dubbi: Louis Vuitton Tambour Horizon è destinato ad essere un grande flop per il prezzo a cui viene offerto di 2.500 dollari. A livello tecnico il primo smartwatch dell'azienda possiede una cassa in acciaio inossidabile, sia spazzolato che lucidato, completamente circolare con un display AMOLED da 390x390 pixel con diagonale da 1.2 pollici. Sono quelli dotati di questo sistema operativo i migliori orologi Android perchè consentono di usufruire del maggior numero di funzionalità ed anche della migliore esperienza di utilizzo data la loro comodità d'uso.

Gli smartphone sono arrivati anche sui nostri polsi grazie agli smartwatch, dei rivoluzionari dispositivi indossabili intelligenti che non ci fanno mai dire addio alla nostra vita tecnologica.

Wi-Fi 802.11b/g/n per utilizzare il device anche senza obbligatoriamente connetterlo ad uno smartphone. Assente invece il cardio frequenzimetro che dunque non permetterà agli utenti di monitorare il cuore come anche assente un modulo LTE per connessioni in esterno. Lo smartwatch è disponibile in tre varianti, Graphite, Monogram e Black, con la possibilità di scegliere tra ben 60 differenti cinturini smontabili, 30 per uomo e 30 per donna.

Sono presenti diverse watch face disegnate da Louis Vuitton e alcune app esclusive, come My Flight e City Guide, utili in particolare per coloro che amano viaggiare.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE