Mondiali di nuoto, dove seguirli: l'evento sui canali Eurosport e Rai

Rodiano Bonacci
Luglio 16, 2017

Il riassunto della giornata odierna.

"Spettacolare prova dell'azzurro Mario Sanzullo, che, nella 5km di fondo, conquista l'argento, venendo battuto solo dal francese Marc-Antoine Olivier, che con il tempo di 54'31" 40 si aggiudica l'oro. A fine gara, nonostante la fatica, Sanzullo ha ringraziato Simone Ruffini e Federico Vannelli, compagni di allenamenti a Roma, e il suo tecnico Emanuele Sacchi insieme alle Fiamme Oro.

"Già si sapeva, due anni fa ai mondiali di Kazan ha sbagliato perchè ha fatto un tuffo nullo, ma lo sapevamo già che sarebbe stata protagonista, fa i tuffi più difficili, quasi da programma maschile", ha aggiunto l'azzurra commentando la gara della vincitrice Keeney. Ottavo posto per l'altro azzurro Andrea Manzi, a confermare che la scuola italiana del nuoto di fondo può dare lezioni a tutto il mondo.

Elena ha iniziato a tuffarsi a solo 5 anni, vincendo la sua prima competizione a solo 7 anni. Mi sono gestito bene, ho speso poco nella prima parte. Niente da fare dunque per i nostri portacolori, che hanno cancellato dal programma di questi Mondiali (ed erano reduci dal bronzo europeo) le proprie gare individuali proprio per centrare il bersaglio grosso, e lo vedono sfumare all'ultimo tuffo: il podio era complicato, dato che la sorprendente Corea del Nord ha chiuso terza con 318.12 punti nella gara vinta dalla Cina (352.98) davanti alla Gran Bretagna campione d'Europa (323.28), ma senza errori gli azzurri potevano lottare con la Russia (Minibaev-Timoshinina, 310.08 punti) per il quarto posto.

La Cerruti sarà in gara quindi per la finale del nuoto sincronizzato che si disputerà alle ore 11 mentre alle ore 16 sarà la volta della Bertocchi per il salto da un metro.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE