Addio a Cantantonella, la popolare voce è morta in un incidente stradale

Remigio Civitarese
Luglio 17, 2017

E' successo ad Antonella Zarletti, cinquantasei anni, originaria di Monterotondo, più conosciuta come "Cantantonella", una lunga carriera di cantante popolare alle spalle. Una donna, residente a Monterotondo, è morta in un incidente stradale avvenuto all'altezza del chilometro 30.300, nel territorio del comune di Montelibretti, in direzione Rieti. Poco prima di giungere alle porte di Monterotondo, a Montelibretti, il tragico incidente a bordo della sua Fiat Punto. Era separata e lascia un figlio che vive a Londra. Nella mattinata di ieri i parenti hanno effettuato il riconoscimento della salma.

Per liberare il corpo dalle lamiere necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Tutte da accertare le cause dello schianto, su cui è stata aperta un'inchiesta. Sul posto sono giunti anche i Carabinieri, che hanno provveduto ai rilievi del caso.

Flautista, chitarrista, tastierista, cantante, la Zarletti interpretava i maggiori successi nazionali e internazionali dalla musica leggera italiana ed evergreen internazionali, dal jazz alle più belle canzoni romane e napoletane. Aveva partecipato tempo fa a diverse trasmissioni televisive ed era stata componente di alcuni gruppi musicali, tra cui la compagnia di canto popolare "I cantastorie" di Silvano Spadaccino, con cui aveva realizzato degli spettacoli teatrali.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE