Amazon prepara un'applicazione per la messaggistica: Anytime

Rodiano Bonacci
Luglio 17, 2017

Come se di app per la messaggistica istantanea non ce ne fossero già troppe.

Le app e i servizi web-based di messaggistica continuano a fioccare a velocità impressionante: nonostante ci siano diverse alternative estremamente popolari come Telegram e WhatsApp a detenere la più ampia fetta di pubblico, anche Amazon vuole tentare la sorte in tal senso lanciando Amazon Anytime, applicazione di instant messaging dotata di diverse feature di interesse per chi ama comunicare via smartphone.

Inoltre, l'app consentirebbe agli utenti di chattare, effettuare o ricevere chiamate vocali e video, condividere file di diverso tipo, ordinare cibo e molto altro ancora, compresa la possibilità di effettuare acquisti online. Amazon, il colosso mondiale di e-commerce, sembra avere in mente un'applicazione di messaggistica molto simile a Whatsapp o Messenger, nella mani di Zuckerberg. Stando a un rapporto di AFTV News, il colosso della vendita al dettaglio avrebbe deciso di lanciarsi nel mercato con Anytime, per quanto non sono chiari i tempi necessari a che sia pronto il nuovo servizio, ma l'indagine sembra dare per certo che vi possa essere già pronta un app. Al contrario di WhatsApp, non necessiterebbe di un numero di telefono per funzionare, mescolando funzionalità legate alla comunicazione con messaggi di testo, chiamate vocali e videochiamate con strumenti social come la condivisione di foto, la possibilità di citare utenti, la condivisione di adesivi e GIF, l'utilizzo di filtri per modificare foto e video e persino l'accesso a giochi.

Amazon pigliatutto, sfida anche WhatsApp. Il traffico dati prodotto da Anytime sarà costantemente protetto con la crittografia end-to-end, almeno stando a quanto emerso fino ad oggi, e il client potrà essere usato sia dai dispositivi mobili che sui sistemi desktop e notebook.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE