Juventus, Mandzukic smentisce rissa Dani Alves-Bonucci: "É un fake"

Brunilde Fioravanti
Luglio 17, 2017

Tant'è che - a un mese e mezzo di distanza - la finale di Champions persa dalla Juve col Real continua a tenere banco. Una discussione accesa che sarebbe causa o concausa della cessione del difensore (ora al Milan) e di qualche altro giocatore (Dani Alves al Paris Saint-Germain). La parola fine prova a scriverla allora il terzino brasiliano che, attraverso un tweet, cerca di mettere tutti a tacere. In realtà dalla bocca del croato quelle parole, così dure nei confronti dell'ex compagno e del brasiliano Dani Alves, non sono mai uscite. Così Dani Alves, che aveva già incendiato l'ambiente Juventus con i suoi post di fuoco prima di dire addio e passare al Psg dove - parole sue - c'è più organizzazione, torna a scrivere rispondendo a un post del profilo ufficiale di "Espn Deportes", che parlava di uno screzio tra Dani e Bonucci, sempre riferendosi alla famosa notte di Cardiff: "Menzogne, per informazione siamo stati insieme a soffrire e commentare la sconfitta fino alle sei di mattino". E Barzagli: "Noi conosciamo la verità".

Peccato però che, come detto, si tratti di una notizia assolutamente falsa tanto che lo stesso Mandzukic ha provveduto a smentire tutto tramite i propri profili social. La gente che mi conosce sa che non sono il tipo che parla alle spalle.

Fuga dalla Juve. È questo il film che temono di vedere i tifosi bianconeri, ma mentre qualcuno scappa (Bonucci soprattutto), c'è chi rilascia autentiche dichiarazioni d'amore.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE