Ostia, terribile tromba d'aria in spiaggia: 10 feriti

Remigio Civitarese
Luglio 17, 2017

Si passa da un'emergenza all'altra quest'estate, dopo gli incendi arrivano le trombe d'aria.

Non c'è pace per il lungomare laziale, specialmente ad #ostia, dove una tranquilla giornata di mare domenicale, si è trasformata in un incubo per i bagnanti presenti.

"E' successo all'improvviso - raccontano alcuni testimoni - il cielo era limpido, si è alzato un vento fortissimo che ha fatto volare tanti lettini". E lo stesso è stato per alcune sdraio: il vento ha gonfiato la parte in tela, creando un effetto paracadute e quindi spostandole di qua e di là.

In particolare, sono due i feriti che hanno riportato trauma cranici, subito trasferiti con il codice giallo all'ospedale di Ostia e un uno con trauma toracico trasportato all'ospedale di Pomezia sempre in codice giallo. Per evitare il sovraffollamento del pronto soccorso del Grassi, al quale si sono rivolti molti bagnanti, i pazienti sono stati trasportati anche in altri ospedali.

Il maltempo ha colpito a macchia di leopardo nelle campagne del nord Italia stressate dalla siccità anche con la caduta di grandine che nella Brianza ha devastato il 60% del mais, crivellato zucche con chicchi come biglie di grandine e danneggiato campi di pomodoro distrutti, peperoni e melanzane danneggiati.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE