Roma, incendio pineta Castel Fusano: case sgomberate e strade chiuse FOTO

Remigio Civitarese
Luglio 17, 2017

Dopo l'incendio dello scorso 7 luglio oggi un nuovo rogo è divampato nella pineta e ha richiesto l'intervento degli elicotteri dell'anti-incendio.

Nella zona di via Tancredi Chiaraluce che porta a Tor Boacciana è scoppiato un incendio intorno alle 14 poi verso le 15 un secondo incendio nella pineta Castel Fusano alle spalle del Dazio, in via del Lido di Castelporziano.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con un canadair e i vigili urbani per coordinare il traffico locale con le deviazioni.

All'interno di quella zona infatti c'è una baraccopoli abitata da senza tetto che spesso utilizzano bombole del gas per cucinare, che a quanto si apprende sarebbero esplose, come confermano sia i passanti che i residenti che hanno sentito le esplosioni.

La pineta fu devastata nell'estate del 2000 da un incendio di vaste dimensioni che compromise in parte la vegetazione formata da pini secolari. Le fiamme stanno lambendo alcune abitazioni che per questo motivo sono state evacuate.

"Vediamo una colonna di fumo altissima, il cielo in lontananza è nerissimo, è un incendio grande". Molti bagnanti stanno lasciando le spiagge e questo ha creato ingorghi e blocchi al traffico.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE