Inter, Kondogbia vuole l'addio. Il suo sogno è il Valencia, la Juve

Paola Ditto
Agosto 13, 2017

Per il turco siamo ai dettagli. Dopo aver messo le mani su Henrique Dalbert del Nizza, la società nerazzurra è ad un passo dal concludere altre due trattative per il reparto offensivo con un occhio di riguardo anche in uscita. Secondo il "Corriere dello Sport", il lavoro della dirigenza nerazzurra potrebbe concentrarsi sul mercato spagnolo. Mancano alcuni documenti dal Nizza per poter dare l'ufficialità, ma il giocatore ventitreenne sarà un nuovo terzino dell'Inter.

L'affare più caldo del momento è sicuramente quello di Emre Mor, talento turco del Borussia Dortmund. Geoffrey, promettente centrocampista classe '93, appena due anni fa, veniva strappato dall'Inter al Milan in un avvincente derby di mercato che non si vedeva da anni. Chiaro poi che, qualora dovesse davvero scendere in campo la Juve, la situazione rischierebbe di mutare nettamente di scenario, ma questo è tutto un altro discorso.

Tuttavia nel corso della stagione 2015/2016 si sono verificate le condizioni tali (i bonus a favore della società AS Monaco) per cui il prezzo reale finale di Kondogbia iscritto nel bilancio del Gruppo FC Internazionale è di 40.501.450 €: per questo motivo il valore di carico residuo del francese all'inizio della stagione 2016/17 è pari a 34.006.650 €. Sirene spagnole per entrambi. E fin quando non c'è il nero su bianco, chi segue anche sbadatamente il calcio, sa che non si può mai star tranquilli. Lui si è auto-penalizzato. Vuole andare in prestito al Valencia, con lo stipendio pagato da noi. Anche in assenza di posizioni ufficiali, è verosimile che sull'assenza del giocatore abbiano pesato i rumors di calciomercato che lo danno vicino al rientro anticipato alla Juventus nonostante il prestito biennale.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE