Lulic: "Felice di indossare la fascia da capitano, siamo carichi. Juve favorita"

Paola Ditto
Agosto 13, 2017

Tagliente e immediata. Keita infatti appresa la notizia ha infatti lanciato il suo messaggio da Twitter. Una finale, insomma, da giocare con "amore e coraggio". Quello che ha fatto Lazio è una cosa importante, ringrazio tutti per questa opportunità. Sappiamo di incontrare la migliore squadra d'Italia, ma ultimamente siamo stati sfortunati contro di loro.

Su Felipe Anderson: "Abbiamo fatto un'ottima preparazione poi abbiamo avuto un problemi con Felipe Anderson nella partita con il Bayer Leverkusen". Non dobbiamo commettere gli errori della finale di Coppa Italia, con la Juve ogni errore si paga. "Abbiamo lavorato dal 4 luglio sapendo che avremmo avuto la Supercoppa come prima partita". "E' difficile ma lui vuole provare e fare di tutto per essere a disposizione".

MARUSIC - "Penso abbia dimostrato di essere un giocatore pronto". Se lui mi può garantire il 100%, domani giocherà. Al di là di chi è il capitano devi dare sempre il massimo, siamo pagati per questo.

LA SQUADRA - "Ho detto che bisogna dare continuità al gruppo e tenere i giocatori migliori per aprire un ciclo e la società sta cercando di soddisfarmi". Io però sono soddisfatto.

Quanto cambiano le due squadre dopo il mercato? Sono ragazzi splendidi, si sono integrati benissimo e stanno lavorando bene.

CAMBIAMENTI - "Con la partenza di Biglia sapevamo che avremmo preso Leiva che dà grandi garanzie". Bonucci? Grande giocatore che stimo.

Nonostante manchi ormai pochissimo, nella testa di Inzaghi c'è ancora qualche dubbio di formazione.

Com'è la vigilia di Keita?

"Per Keita sapete tutti quale è la situazione". So cosa vogliono e dove vogliono arrivare. Altrimenti scenderà in campo chi avrà più voglia e più forza. Noi abbiamo una tradizione sfavorevole contro la Juventus. Servirà una partita coraggiosa, perché incontriamo la Juventus. Dovremo essere squadra, gruppo e lottare insieme su ogni pallone. "Per noi e' motivo d'orgoglio essere qua, ce la siamo meritata sul campo".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE