Trovati morti ragazzi dispersi in Val Bognanco

Remigio Civitarese
Agosto 13, 2017

Due giovani di 17 e 18 anni sono stati trovati morti stamane in fondo a un burrone in alta valle Bognanco, in provincia di Verbania-Cusio-Ossola. L'auto è caduta nel dirupo per oltre venti metri, uscendo dalla strada, che era asfaltata ma senza protezione, tra Bognanco e Alpe San Bernardo. Secondo una prima ricostruzione, i due ragazzi si trovavano a bordo di un'auto finita fuori strada e poi in un burrone e, a causa dell'impatto, sono stati sbalzati fuori dall'abitacolo morendo sul colpo. Sul posto sono intervenuti gli uomini del soccorso alpino piemontese, del soccorso alpino della Guardia di Finanza, e i carabinieri.

Le salme sono state portate in obitorio a Domodossola. Il ragazzo era conosciuto per avere militato nelle squadre di basket di Domodossola, mentre la giovane, che correva per il Gruppo sportivo Bognanco, è figlia dell'ex sindaco del paese Mauro Valentini.

Entrambi i giovani erano noti nella zona.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE