Sonny Landham è morto. Recitò in Predator con Schwarzenegger

Brunilde Fioravanti
Agosto 19, 2017

L'attore Sonny Landham è morto giovedì 17 agosto a Lexington, Ky a causa di un'insufficienza cardiaca.

Lo ha comunicato la sorella Dawn Boehler. Sonny Landham, attore notissimo per aver recitato al fianco di Arnold Schwarzenegger in "Predator" ed Eddie Murphy in "48 Ore", è morto all'età di 76 anni.

Landham, di etnia Cherokee, aveva raggiunto l'apice della sua fama negli anni 80 partecipando principalmente a film di azione. Altri titoli famosi a cui prende parte sono "Una notte d'estate", "I Guerrieri della palude silenziosa", "Poltergeist" e molti altri, oltre a poter vantare diverse partecipazioni in progetti televisivi.

Negli ultimi anni aveva messo da parte il cinema per dedicarsi alla politica, proponendosi come candidato alla carica di governatore del Kentucky nel 2002 e per il Senato degli Stati Uniti per il Partito Libertario nel 2008. È possibile votare fino a venerdì 15 settembre 2017.

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE