Vecino amarcord: "Quattro mesi fa doppietta in viola contro l'Inter, stasera…"

Paola Ditto
Agosto 21, 2017

Serata al fortissimo sapore amarcord per Matias Vecino, che stasera per uno scherzo del calendario si troverà subito opposto alla sua ex Fiorentina.

Dobbiamo ancora migliorare, abbiamo avuto diverse occasioni. Il centrocampista uruguaiano ha ben figurato contro la Fiorentina, offrendo una prova di altissimo livello. Impatto speciale, sono molto grato alla Fiorentina perché mi ha portato in Europa e mi ha dato fiducia, spero che possa fare un grande campionato. "Rivedere i miei ex compagni è stato speciale ma quando entro in campo cerco di concentrarmi in quello che è il mio lavoro".

Su una scala da 1 a 10, a che punto siete? E' difficile dare un giudizio, credo che siamo sulla strada giusta. L'importante è non mollare, continuare a lavorare al massimo, come abbiamo fatto fino adesso, perché siamo appena all'inizio. Sabato c'è un'altra partita importante, concentriamoci partita dopo partita e vediamo dove possiamo arrivare.

Io ho sempre voglia di giocare, mi metto a disposizione della squadra, del mister, poi lui decide chi può giocare. "Davanti abbiamo giocatori che fanno la differenza, noi più indietro dobbiamo dargli una mano".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE