Omicidio Bressanone : Marianna Obrist uccisa dal convivente nella vasca da bagno

Remigio Civitarese
Agosto 22, 2017

È successo a Millan, frazione di Bressanone, dove un uomo è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di aver ucciso la sua convivente. La vittima - Marianna Obrist di 39 anni - è stata trovata dai sanitari del 118 chiamati dallo stesso convivente perché - secondo la sua richiesta di aiuto - sarebbe caduta in bagno procurandosi una emorragia. Quando però i carabinieri sono giunti sul posto hanno immediatamente potuto constatare che la causa della morte era ben diversa, dato che il cadavere presentava numerosi segni delle ferite inferte con un'arma da taglio.

Le forze dell'ordine hanno accompagnato il convivente, un cittadino marocchino, in caserma e sequestrato un coltello.

La coppia viveva in una casa dell'Istituto dell'edilizia popolare Ipes nella cittadina altoatesina.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE