Mondiale virtuale: la F.1 lancia la sua serie iridata

Rodiano Bonacci
Agosto 23, 2017

Nell'ottica di rinnovamento intrapresa da Liberty Media, i nuovi padroni commerciali della F.1, partirà a settembre la prima edizione degli eSport dedicata alla massima serie dell'automobolismo.

Partirà nel mese di settembre, in concomitanza con il lancio del videogioco F1 2017 sviluppato da Codemasters. La partnership offre un'opportunità per Formula 1 di raggiungere una forte base di fan appassionata di eSports, migliorando ulteriormente la sua crescente popolarità all'interno di un universo che può portare notevoli benefici sotto vari punti di vista.

L'evento inaugurale si terrà pochi giorni dopo il lancio del nuovo gioco per gli amanti della serie, che prevederà una fase di qualificazione alla quale tutti potranno iscriversi e dalla quale usciranno solo i 40 più veloci, su scala globale.

In seguito, coloro che saranno in grado di arpionare un posto nella Top 20 avranno accesso alla finale, prevista ad Abu Dhabi nello stesso weekend in cui andrà in scena l'ultimo round dell'attuale stagione 2017.

TRE GARE PER DIVENTARE CAMPIONI Nel fine settimana del 24-26 novembre, quindi, saranno allestite tre gare che decideranno chi meriterà il titolo di F1 eSports World Champion.

Pronto il primo Mondiale virtuale al mondo di Formula Uno - Un titolo mondiale di Formula Uno mai visto prima. "Naturalmente, come siamo solito fare in Formula 1, continueremo ad evolverci e ad innovare, facendo in modo di regalare ai nostri fan un'esperienza videoludica quanto più possibile vicina alla realtà".

Queste le parole del CEO di Codemasters, Frank Sagnier: "Il mondo degli eSports è uno dei settori in più rapida crescita e attira tantissime persone: siamo entusiasti di annunciare questa collaborazione!".

UNA NUOVA OPPORTUNITÀ Siete dei gamer incalliti che non potete fare a meno di guidare virtualmente in pista una monoposto di Formula 1 e volete mettervi in gioco per sfidare i migliori piloti virtuali del mondo? Questa vittoria permetterà, inoltre, anche la qualificazione automatica per le semifinali del 2018, la partecipazione a un weekend di gara della prossima stagione e l'inserimento come personaggio speciale nel videogame ufficiale del 2018.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE