Airberlin: 70 voli cancellati, in 7.000 a terra

Cornelia Mascio
Settembre 13, 2017

Vale la pena di ricordare ch, dopo l'amministrazione straordinaria di Alitalia, Air Berlin è la storia di altro fallimento nel mondo del trasporto aereo. Infuriati. Su 750 voli "schedulati" nella giornata di ieri, Air Berlin - compagnia aerea in crisi - è stata costretta a cancellarne oltre 110 a causa dei certificati di malattia inviati dai piloti con scarsissimo preavviso rispetto ai loro turni.

Fino ad ora, almeno 70 voli sono stati cancellati, colpendo la sorte di settemila passeggeri. Ma il bilancio effettivo sarà possibile solo alla fine della giornata. I maggiori disagi sono stati registrati sulle rotte da e per Berlino, Düsseldorf, Amburgo, Monaco, Palma di Maiorca, Zurigo e Vienna. La compagnia sul proprio sito internet ha diramato un comunicato invitando i passeggeri a non recarsi in aeroporto e informarsi preventivamente su eventuali cambiamenti al proprio piano di volo.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE