Arrestato il figlio di Jean-Claude Van Damme

Brunilde Fioravanti
Settembre 13, 2017

Il ragazzo è stato denunciato dal coinquilino, a Tempe, in Arizona. Il coinquilino del figlio di Van Damme aveva poi raccontato tutto. Allertata la polizia da schiamazzi molesti era giunta sul posto in cui era stato rinvenuto del sangue vicino all'ascensore.

Nicholas Van Varenberg è stato quindi arrestato con l'accusa di aggressione aggravata da arma mortale e di possesso di droghe. Nicholas è il figlio 21enne di Jean-Claude Van Damme, famosissimo attore belga esperto di arti marziali e attore di film di azione che hanno segnato gli anni Novanta. La cauzione è stata fissata a 10 mila dollari, ma ancora non si sa se la famiglia è disposta a pagare questa cifra per scarcerarlo al più presto. Mentre gli altri tre figli, Bianca Bree, Sterling Rice e Kristopher Van Damme hanno una vita pubblica attiva, Varenberg è l'unico che tende a stare lontano dai riflettori. Nonostante questo, il suo nome appare accreditato in un ruolo minore nella prossima produzione di suo padre, "Kickboxer: Retaliation".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

PIÙ POPOLARE GrafFiotech

Segui i nostri GIORNALE