Gnocchi se la ride: 'Messi è l'erede di Dybala. E Higuain tifa...'

Paola Ditto
Settembre 13, 2017

I due argentini, entrambi fuoriclasse del Pallone, si contendono un posto tra i grandissimi, ma su chi sia il più forte non ci sono dubbi.

Poi apro calciomercato.com e leggo: Dybala non sei ancora un campione, sei ancora distante da Messi. Da quel momento i bianconeri non sono più scesi in campo dal punto di vista mentale, non insidiando minimamente la porta avversaria, mostrando un arrendevolezza spaventosa. Solo l'Atletico per ora si è fermato ad un pareggio.

Un esordio da incubo per i bianconeri, un esordio ottimo per il Barcellona, che questa sera non ha sentito assolutamente la cessione di Neymar.

Chiediamo, gentilmente, di evitare ulteriori paragoni, che non sono presentabili in nessun modo. Negli ultimi giorni (e non solo) non si è fatto altro che parlare di questo parallelismo tra Messi e Dybala con alcune testate che hanno premiato lo juventino a discapito della pulce! Escludere Stephan Lichtsteiner dalla lista Champions è stata un'imprecisione colassale che i bianconeri rischiano di pagare ulteriormente con il prosieguo della competizione specie in caso di nuovi infortuni o di assenze per squalifica dei titolati.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE