Inter, Tronchetti: "Moratti non torna. Vorrei un campione"

Paola Ditto
Settembre 13, 2017

Per Marco Tronchetti Provera, amministratore delegato di Pirelli, main sponsor dell'Inter, i colori nerazzurri sono amore e business. "Credo che ci starebbe molto bene in questa Inter".

Tronchetti ammette comunque di essere soddisfatto dell'Inter targata Spalletti: "E' una squadra che comincia ad aver carattere, non è ancora continua, ma è stata data l'impronta buona: c'è da sperare". E' ancora presto, ma è la strada giusta.

-Tanti anni per ricostruire una squadra, se lo aspettava?

Spalletti è un ottimo allenatore, ha carattere, sa tenere lo spogliatoio, è reattivo in campo, ha le sue caratteristiche. Dà fiducia alla squadra e ai tifosi.

MERCATO - "Non è arrivato il colpo da copertina, la star, ma sono arrivati giocatori funzionali".

Il suo sogno? Messi rimarrà un sogno? . Ho visto giocare la Pulce contro l'Espanyol: diventa ogni anno più bravo, ma per noi resterà un sogno nel cassetto. Due colpi che solleticano la fantasia? . Non vedo niente di così straordinario come loro.

Chi sarebbe stato titolare nell'Inter del triplete? . La differenza con l'Inter del Triplete e' la continuita': "la forza di quell'Inter e' stata quella, l'attenzione in ogni partita che rendeva vincente il team".

Questo sta alla dirigenza, non ho alcuna anticipazione, non le so dire. "Andare allo stadio e vedere un campione e' quello che ogni tifoso vorrebbe - commenta - Messi?".

Sorpreso che Thohir sia il presidente ancora? . Ci sono le premesse pero' per sognare in grande ("oggi puo' andare sul podio ma la Juve resta candidata alla vittoria") anche se forse avrebbe fatto comodo un big.

Ritorno di Moratti se Thohir andasse via? .

Credo che Moratti abbia dato tutto quello che poteva dare all'Inter, gli rimane tutta la passione, credo sia difficile che ritorni, è un dispiacere, ma è così.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE