Fastweb porta il 5G a Roma per la smart city del futuro

Cornelia Mascio
Settembre 20, 2017

Roma, 19 set 17:30 - (Agenzia Nova/Key4biz) - Non presente nella rosa delle 5 città italiane prescelte per la sperimentazione del Mise sul 5G (Milano, Prato, L'Aquila, Bari e Matera), Roma Capitale non ha voluto perdere il treno della nuova tecnologia wireless, siglando oggi un protocollo d'intesa ad hoc e aperto con Fastweb, per avviare le prime sperimentazioni sul 5G e il WiFi sul territorio cittadino. Con la sottoscrizione del protocollo il Campidoglio e Fastweb coopereranno per la definizione di progetti di sperimentazione a partire dal 2018 in particolarmente re nell'ambito delle applicazioni digitali.

La sperimentazione ha come obiettivo la costruzione di una piattaforma in grado di supportare servizi e applicazioni nei settori della mobilità intelligente, della sensoristica, dell'industria 4.0, del turismo, della videosorveglianza al fine di arricchire l'ecosistema digitale della città, cogliendone le priorità strategiche di sviluppo e trasformandola in un laboratorio di innovazione digitale. "La nostra e' una città che, consapevole della sua storia e delle sue tradizioni, abbraccia con entusiasmo il futuro", dichiara la sindaca di Roma Virginia Raggi.

Ma quali sono i vantaggi delle cosiddette reti di "quinta generazione"? Una tecnologia attraverso la quale le prestazioni della rete raggiungono livelli superiori al 3G e 4G, assimilabili alle reti fisse.

Le prossime reti 5G consentiranno download fino ad 1Gbps, questo permetterà naturalmente di ridurre notevolmente i tempi di attesa per i download di file di grandi dimensioni. "Inoltre sono indicazioni già segnati nelle linee guida e nell'agenda digitale di Roma Capitale". "Dispiace che nella sperimentazione già avviata dal Ministero per lo Sviluppo economico Roma non fosse stata inclusa, fa un pò male ma non ci siamo dati per vinti e presto Roma avrà la sua rete 5G". L'avvio della sperimentazione 5G prevede l'integrazione con il Wi-Fi sul territorio.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE