Da Rettore a Platinette, cast stellare per 'Tale e Quale Show'

Brunilde Fioravanti
Settembre 21, 2017

Lo show andrà in onda da venerdì 22 settembre in prima serata su Rai1.

"Quest'anno mi sono goduto mio figlio, e dico mio figlio perchè se dicessi che ho passato del tempo con Matteo (il nome di suo figlio, n.d.r.) le fake news penserebbero a Renzi" ha ironizzato Conti, che non ha fatto mistero di una possibile evoluzione di "Tale e quale" in una versione "nip", aperta a concorrenti comuni.

In questo varietà, giunto alla settima edizione, il conduttore toscano dice di divertirsi molto: "Un programma forte perché non cambia mai", che quest'anno - dice Conti - "mi piace dedicare ad un grande imitatore, Gigi Sabani, che ci ha lasciato dieci anni fa ed è stato forse poco ricordato".

"Sono grata a Carlo Conti che mi ha voluta, perchè per me essere accettata è sempre stato un problema". All'incontro con i giornalisti ha partecipato il padrone di casa del programma insieme al Direttore della Rete Ammiraglia Andrea Fabiano, al Presidente e AD Endemol Shine Italy Paolo Bassetti, al Vice Direttore di Rai 1 Claudio Fauso e alla giuria della trasmissione composta da Loretta Goggi, Christian De Sica ed Enrico Montesano.

D'altra parte, la competizione si annuncia ardua e di alto livello, non solo per quei concorrenti con l'ugola d'oro come Federico Angelucci e come il tenore Piero Mazzocchetti, ma anche per i conduttori televisivi come Federico Bisciglia e Benedetta Mazza o le showgirl come Valeria Altobelli e Alessia Macari, che da giorno sono nelle capaci mani dei vocal coach Maria Grazia Fontana, Silvia Pozzoli e Dada Loi e della actor coach, la versatile Emanuela Aureli.

"Ho deciso di partecipare a questa trasmissione per cimentarmi in quello che non è detto sappia fare - dice Platinette all'Adnkronos- anche per far passare il messaggio alle persone come me, con disturbi del comportamento, disturbi alimentari che non si ritengono sufficientemente portati nel fare qualcosa che c'è una riserva, un pozzo dentro di noi che possiamo andare a verificare quanta acqua abbia ancora, per dissetare la nostra voglia di conoscenza".

Ospite d'onore fuori gara, con le sue missioni impossibili e con la sua simpatia, Gabriele Cirilli, fedelissimo del varietà, pronto a nuove sfide da portare a termine. Tutti gli arrangiamenti musicali sono del maestro Pinuccio Pirazzoli, con la consulenza musicale di Fabrizio Bigioni.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE