Juventus, Allegri: "Una vittoria importante, Bentancur ha grandi qualità"

Paola Ditto
Settembre 21, 2017

Bentancur ha sia difeso che impostato, corso quando c'era da correre e ragionato quando c'era da ragionare. Da una sua idea è arrivato l'espulsione di Badelj ed un quasi rigore.

Non solo note negative dalla linea mediana in su dei bianconeri: Bentancur ha offerto ieri sera una prestazione eccezionale, mostrando delle qualità importanti e premature per un ragazzo della sua età. L'importante è non perdere la solidità difensiva che è quella che ti fa vincere i campionati. "Sto cercando di fare il mio meglio, cerco di dare il massimo". Devo adattarmi il più velocemente al gioco che vuole Allegri. "Spero di arrivare al top il prima possibile". Insomma ha fatto il Pjanic e non lo ha fatto assolutamente rimpiangere. Il francese è un motorino inesauribile, ma anche un buon incursore. Inoltre, per le sue capacità di agire lungo tutta la zona centrale del campo, può davvero aspirare ad essere un centrocampista moderno di alto livello.

Allegri ripone molta fiducia in lui e, come evidenziato anche nella conferenza stampa post Juve - Fiorentina ha speso parole d'elogio per il centrocampista classe '97: "Bentancur deve ancora migliorare tanto, ritarda un po' nella verticalizzazione". Bravo tecnicamente, pulito, disciplinato e con un piede davvero notevole.

Considerando la consuetudine dell'allenatore toscano nell'immettere i nuovi acquisti con costante gradualità, questa può considerarsi una gradevole eccezione, che fa ben sperare tutto l'ambiente Juve.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE