Il Perugia conquista la vetta, Di Carmine abbatte il Frosinone

Paola Ditto
Settembre 23, 2017

Dopo che le ultime 3 giornate di campionato si sono giocate nello spazio di 10 giorni, il prossimo turno di Serie B partirà venerdì 29 settembre e si protrarrà per ben 4 giorni, chiudendosi il 2 ottobre con un posticipo serale. O meglio una già c'era il Frosinone ma la battuta d'arresto al Curi lo vede agganciato dallo stesso Perugia.

Sconfitta il Frosinone che rimane primo in condominio con il Perugia del quale non approfitta l'Empoli. Alle loro spalle frenano Empoli e Carpi: i toscani cadono in casa 0-1 contro il Cittadella, mentre i biancorossi non vanno oltre lo 0-0 in casa dell'Entella. La sfida fra le neopromosse Venezia e Parma viene vinta dalla squadra di D'Aversa grazie al colpo di testa di Di Cesare ad inzio ripresa. Una battuta d'arresto per il Venezia di Pippo Inzaghi scavalcata in classifica di Serie B dallo stesso Parma.

La vittoria più netta di giornata è quella del Bari che in casa travolge per 3-0 la Ternana.

Risultati: Bari-Ternana 3-0; Brescia-Foggia 2-2; Cremonese-Pescara 0-0; Empoli-Cittadella 0-1; Entella-carpi 0-0; Novara-Avellino 1-2; Perugia-Frosinone 1-0; Salernitana-Spezia 2-0; Venezia-Parma 0-1; Cesena-Ascoli (24/09 ore 17.30); Palermo-Pro Vercelli (25/09 20.30). Ad inizio ripresa rossoverdi hanno la ghiotta occasione di riaprire il match ma Albadoro manda fuori il rigore del possibile 2-1. 2-1 al Piola con la doppietta di un scatenato Ardemagni. Il Foggia è sempre spettacolare, recupera e si fa rimontare dal Brescia del vecchio Caracciolo.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE