Sperlonga, Armando Cusani torna a fare il sindaco

Rodiano Bonacci
Settembre 23, 2017

Il Faro on line - Armando Cusani torna a sedere sulla poltrona più alta del Municipio di Sperlonga. La notizia era nell'aria considerando che la Legge Severino prevede la sospensione solo per tre tipi di misura coercitiva, carcere, domiciliari e divieto di dimora nella sede in cui si svolge il mandato elettorale, ma la conferma è arrivata dalla Prefettura nel pomeriggio di ieri.

Ma la novità, era attesa da quanto il 14 settembre scorso il Tribunale di Latina aveva accolto la revoca della misura restrittiva ai domiciliari sostituendola con l'obbligo di firma per l'ex presidente della Provincia Cusani. Ora dunque potrà riprendere a tutti gli effetti il suo incarico di sindaco del Comune di Sperlonga. A gennaio scorso, con l'arresto in carcere, era stato di nuovo sospeso.

A sollevare dubbi sulla vicenda è però il senatore del Pd Claudio Moscardelli: "Incompatibile - dice - il ruolo di sindaco di Armando Cusani a Sperlonga, con il Comune costituito parte civile contro lo stesso Cusani".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE